Giovedì 14 febbraio si è tenuto al SIPAC di Padova un convegno organizzato da FAITA FEDERCAMPING, dal titolo : “Impresa camping:agenda 2013”.Un cocktail ed un lunch buffet offerti dall’organizzazione hanno dato avvio all’iniziativa e consentito agli ospiti di visitare il padiglione fieristico e gli stands degli espositori. Alle 14.30 sono iniziati i lavori davanti ad una platea di oltre 200 ospiti tra i quali molte Aziende e Campeggi e numerose rappresentanze delle Associazioni Regionali aderenti alla Federazione. Dopo un breve saluto ed un inquadramento generale dell’incontro di Maurizio Vianello, Presidente di FAITA-FederCamping, Riccardo Di Meo e Philippe Quichaud, rispettivamente Direttore del Sipac e Presidente di Code Events hanno dato il benvenuto alla platea ed ai relatori ed annunciato le future strategie che il Salone si propone di realizzare. I lavori sono, quindi, proseguiti coordinati da Mario Isoldi, giornalista professionista. Lo schema dell’incontro ha previsto due distinti panel di relatori, da una parte uno sguardo alle esigenze della domanda ed alle possibilità  offerte da nuovi strumenti di promozione e proposizione dell’offerta, dall’altra le importanti novità  introdotte dalla nuova normativa In materia di prevenzione degli incendi. Si è quindi entrati nel vivo con le relazioni tenute da: Cristian Capizzi esperto di telematica “Il web come mezzo di promozione del campeggio” e da Loek Van De Loo Presidente Viaselect con una “Analisi dei flussi turistici open air e nuovi indirizzi del mercato”. ‘E stata quindi, la volta dell’ing Fabio Dattilo Direttore Generale Prevenzione Vigili del Fuoco con un intervento sulla “Prevenzione incendi e la nuova Regola Tecnica per la ricettività  turistica open air“; seguito dalla relazione del Prof. Stefano Grimaz Università  di Udine, sulle “Applicazioni per la sicurezza aziendale”. Maurizio Vianello, ha concluso l’incontro dopo aver dato occasione ad alcuni dei presenti di rivolgere domande dirette ai relatori.Le relazioni di maggior interesse saranno pubblicate sul prossimo numero del periodico della Federazione Camping Management

Scarica allegato